ReOxy® è un nuova tecnologia per la terapia respiratoria, che tratta i pazienti con miscele di gas a ridotti livelli di ossigeno (ipossiche), dosati individualmente durante la procedura.

L'obiettivo principale da raggiungere con l'uso del dispositivo ReOxy è la risposta adattiva a breve e a lungo termine a livello sistemico, organico, tissutale e cellulare. E' stato scientificamente dimostrato che questi meccanismi compensatori di adattamento possono trattare efficacemente le malattie cardiovascolari e metaboliche.

ReOxy utilizza la tecnologia Self Regulated Treatment (SRT®). La tecnologia SRT si basa sul principio del feedback biologico, in cui la reazione sistemica del paziente definisce i parametri terapeutici e li controlla durante l'intera sessione di trattamento.

La tecnologia ReOxy

Tecnologia SRT
SRT utilizza un software avanzato che legge e analizza le informazioni da un saturimetro integrato per regolare individualmente la miscela d'aria e la tempistica per ciascun paziente in risposta ai cambiamenti degli indicatori vitali, ad esempio la saturazione di ossigeno nel sangue (Sp02) e la frequenza cardiaca.



Tecnologia SRT


 

L'uso della tecnologia innovativa SRT permette:

  • Test prima del trattamento – valutare la zona di massima efficacia terapeutica e calcolare i parametri di trattamento individuali;
  • Trattamento – per "mantenere" il paziente in zona di massima efficacia terapeutica, regolando i parametri di trattamento secondo i cambiamenti dello stato del paziente stesso;
  • Dopo il trattamento – per calcolare e memorizzare i parametri del trattamento per la sessione seguente;
 

Trattamento Ipossico ad Intervalli

Il Trattamento Ipossico ad Intervalli (IHT) consiste in uno stato di ipossia ripetuta a breve termine (9-15% O2), intervallata da brevi periodi di recupero. Questi periodi di recupero potrebbero essere normossici (21% O2, modalità Ipossia-Normossia) o iperossici (30-35% O2, modalità Ipossia-Iperossia). La sessione di trattamento tipo comprende 10-15 sedute.

Vantaggi IHHT

 

Effetti Clinici IHT

  • Effetti antiipertensivi di lunga durata [1, 2, 9, 19, 23, 24, 29] IHT ha ridotto la PS, migliorato lo stato di salute dei pazienti e le prestazioni fisiche, e ha normalizzato il consumo di O2 e il suo trasporto. L'effetto antipertensivo è persistito per 6 mesi nell'80% e per 1 anno nel 43% dei pazienti. Il 78% di questi pazienti è stato in grado di interrompere i farmaci dopo l'IHT. Non sono stati osservati effetti sfavorevoli [19].
  • Aumenta la tolleranza del carico di lavoro degli esercizi [1, 7, 8, 9, 11, 15,16, 17, 21, 29]. La bassa resistenza allo sforzo fisico contribuisce alla mortalità nei pazienti con malattia coronarica (CAD) e malattia polmonare ostruttiva cronica (BPCO). L'ipossia ad intervalli potrebbe essere un prezioso strumento sia preventivo sia terapeutico per questi pazienti [4].
  • Aumento della tolleranza miocardica all'ipossia / ischemia (effetti cardioprotettivi e antianginosi). L'IHT ha prodotto marcati effetti antianginosi nei pazienti con cardiopatia ischemica. Questi effetti sono stati persistenti per 3 mesi dopo la terapia IHT nell'88% dei pazienti e per 6 mesi nell'80% dei pazienti [6,9, 19].
  • Aumento della vascolarizzazione miocardica, del flusso sanguigno coronarico (neoangiogenesi - crescita di capillari collaterali, vasodilatazione dipendente dall'endotelio) [3, 33, 35]
  • Effetto metabolico
    È stato riportato che i protocolli con moderato IH hanno effetti benefici sul metabolismo, compresi la riduzione del peso corporeo, del colesterolo e dei livelli di zucchero nel sangue e la sensibilità all'insulina [25].
    - Normalizza i livelli di colesterolo, diminuisce LDL e i trigliceridi, aumenta l'HDL [5, 7, 9, 13, 14, 20, 27, 31]
    - Effetto ipoglicemico [5, 7, 31]
    - Aumenta la perdita di peso corporeo [11, 12, 32]
    - Sopprime l'appetito [32, 34]
  • Altri effetti
    - Miglioramento significativo della qualità della vita [30]
    - Miglioramento della memoria a breve termine e delle prestazioni cognitive [30]
    - Riduzione delle lesioni endoteliali e disfunzioni [10]


Indicazioni per l'IHT
Malattie cardiovascolari:

  • Ipertensione Arteriosa
  • Cardiopatia Ischemica
Disordini metabolici:

  • Obesità
  • Sindrome Metabolica
Altre applicazioni:

  • Riabilitazione dopo Infarto del Miocardio e chirurgia cardiaca
  • Insufficienza cardiaca cronica (in fase di ricerca)

 

 

 

Crioablazione ProSense

 

il sistema ottimale per una efficiente ablazione delle lesioni del seno.
Si possono trattare inoltre le ablazioni delle lesioni del rene, polmone, fegato e osso.

LEGGI DI PIù

KIT INNOVATIVO miss'u

 

PROCEDURA per il trattamento dei tessuti muscolari durante le fasi di apertura e di SCHELETRIZZAZIONE SOFT nelle patologie del rachide.

LEGGI DI PIù